• ecocleo.com

Consumo di plastica in Polonia, economia circolare

In Polonia, circa 5,6 milioni di tonnellate di imballaggi in plastica colpiscono il mercato di consumo. Circa il 57% di questa quantità rimane nel ciclo di riciclaggio, vale a dire circa 2,4 milioni di tonnellate di materiale utilizzato per la produzione di imballaggi non vengono rielaborati. Per illustrare questo fenomeno, ciò significa che un consumatore adulto medio genera rifiuti non riciclabili di 75 kg all'anno. Tuttavia, si nota un cambiamento: sempre di più aumenta la consapevolezza e la responsabilità dei consumatori. L'Europa è il chiaro leader in questa materia. Esistono molti prodotti monouso che possono essere sostituiti con equivalenti ecologici: cannucce biodegradabili o di carta, posate in plastica ecologica o piatti in fibra di cellulosa possono facilmente sostituire gli articoli monouso in plastica dannosi e non degradabili.


 


Un'economia circolare è possibile e realizzabile. Ciò sarà reso possibile anche grazie ad una maggiore consapevolezza dei consumatori e alla riduzione dei prezzi di produzione di imballaggi ecologici e prodotti usa e getta alternativi. L'Europa mira ad aumentare il riciclaggio degli imballaggi in tutti i paesi membri al 65% nel 2025 e il 70% entro il 2030. L'introduzione parallela di monouso ecocompatibili come alternativa all’attuale consumo di usa e getta in plastica rientra pienamente in questi obiettivi degli europei. Saranno raggiunti questi ambiziosi obiettivi? Dipende da noi!


 


redattori ecocleo.com





  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon

© 2019 ecocleo sp. z o.o., all rights reserved